T.E.CA.R. Terapia - Diatermia

 


La Terapia EndodiatermicaT.E.CA.R. (Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo) √® una metodica di recente introduzione in terapia fisica, che consente di stimolare dall'interno le strutture biologiche ed i naturali processi riparativi e antinfiammatori mediante l'applicazione di energia sfruttando una forma di interazione energia elettromagnetica-tessuto.

 
 

Alcune patologie indicate al trattamento:

  • Disordini Muscolo-Scheletrici (distrazioni, stiramenti e strappi muscolari, elongazioni, contratture, miositi, patologie che interessano tendini, legamenti, capsula articolare etc.);
  • Problematiche Osteoarticolari (per esempio, esiti di fratture, processi artrosici, artriti etc.);
  • Periartrite di spalla;
  • Epicondiliti, Epitrocleiti o Gomito del Tennista;
  • Sindrome del Tunnel Carpale;
  • Rizoartrosi;
  • Lombalgie, Dorsalgie, Cervicalgie;
  • Pubalgia;
  • Coxartosi (artrosi dell'anca) e Gonartrosi (artrosi del ginocchio);
  • Sindrome della Bendelletta Ileotibiale o Ginocchio del Corridore;
  • Condropatia Rotulea;
  • Sindrome dello Sperone Calcaneare;
  • Fascite Plantare;
  • Metatarsalgia;
  • Linfedemi, trattamenti anticellulite etc.

Controindicazioni:

  • Portatori di pace-maker;
  • Donne in gravidanza;
  • Processi neoplastici maligni in atto.


Terapia praticabile anche a domicilio.