Taping Neuromuscolare

 

Il Taping Neuromuscolare (o Kinesiologico) è un nastro non medicato, con proprietà differenti dal Tape per il classico bendaggio funzionale: è termosensibile e resistente all'acqua, in cotone al 97% e Spandex al 3%, con collante anallergico (Latex free), elastico nella sola lunghezza (circa +40%).

Grazie a queste sue caratteristiche, il nastro è potenzialmente in grado di produrre un'azione meccanica per stimolare i recettori nervosi presenti sulla cute: lo scopo è quello di agire positivamente sul dolore, sull'infiammazione, sui tessuti contratti e/o edematosi.

A seconda delle varie applicazioni (compressive o decompressive), si può ottenere un'azione miorilassante, stimolante o drenante.

Il colore del nastro non è legato ad azioni specifiche o applicazioni in determinate sedi anatomiche; è ipotizzabile soltanto un soggettivo effetto cromoterapico.

 


Terapia praticabile anche a domicilio.